TERRITORIO dei
Monti   Dauni 

Circa 227.473 sono gli Ettari di Territorio definito e conosciuto come i MONTI DAUNI . Inseriti in questo Territorio , prevalentemente configurato in area montana ,  sono i  Comuni di  : Accadia, Anzano di Puglia, Ascoli Satriano, Bovino, Candela, Castelluccio dei Sauri, Castelluccio Valmaggiore, Celle di San Vito, Deliceto, Faeto, Lucera, Monteleone di Puglia, Orsara di Puglia, Panni, Rocchetta Sant'Antonio, Sant'Agata di Puglia, Troia, Casalnuovo Monterotaro, Alberona, Biccari, Carlantino, Casalvecchio di Puglia, Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Motta Montecorvino, Pietramontecorvino, Roseto Valfortore, San Marco la Catola, Volturara Appula e Volturino.  

ASCOLI SATRIANO

Abitanti: 5.988.

Nome abitanti: ascolani.

Superficie: 336,68 km².

Patrono: San Potito.

Giorno festivo: 14 gennaio.

Stemma: "Di azzurro, al leone rivoltato, coronato, d'oro, allumato e linguato di rosso, tenente con la zampa anteriore sinistra la spada di argento, posta in sbarra abbassata, con la zampa anteriore destra il compasso aperto di argento, posto in banda, esso leone poggiante la zampa posteriore destra sul colle all'italiana di verde, fondato in punta, esso colle unito a due simili colli all'italiana di verde, più esigui, ugualmente fondati. Sotto lo scudo, su lista bifida e svolazzante di azzurro, le lettere maiuscole di nero, puntate, S P Q A. Ornamenti esteriori da Città".

270442392_1335343020625117_2795000669045884645_n-001.jpg

PIETRAMONTECORVINO

Abitanti: 2.562.

Nome abitanti: petraioli.

Superficie: 71,65 km².

Patrono: Sant'Alberto da Montecorvino, Madonna di Costantinopoli.

Giorno Festivo: 16 maggio, 18 agosto. 

270442392_1335343020625117_2795000669045884645_n.jpg

SAN MARCO LA CATOLA

Abitanti: 897.

Nome abitanti: Sammarchesi.

Superficie: 28,63 km².

Patrono: San Liberato Martire.

Giorno Festivo: 19 agosto.

Lo stemma raffigura l'immagine di San Marco Evangelista seduto con ai piedi un leone sdraiato, avente tra le dita della mano destra una penna e sul palmo di quella sinistra un libro aperto.

270546988_1335334227292663_3858492344454789091_n.jpg

PANNI

Abitanti: 720.

Nome abitanti: pannesi.

Superficie: 32,71 km².

Patrono: san Costanzo, Madonna del Bosco.

Giorno festivo: 26 e 27 agosto.

Stemma: "Di azzurro, al dio Pan in maestà, mezzo uomo, mezzo capro, la parte umana, di carnagione, capelluta e barbuta di nero, cornuta d'oro, la parte caprina di pelame al naturale, gli zoccoli di nero, il dio tenente con la mano destra il bastone, posto in banda alzata, di argento, con la mano sinistra il flauto, d'oro, il dio ritto sul cane di rosso, rivoltato, fermo, sostenuto dalla campagna di verde, i quattro arti attraversanti. Ornamenti esteriori da Comune".

1.jpg

TROIA

Abitanti: 6.817.

Nome abitanti: troiani.

Superficie: 168,25 km².

Patrono: sant'Eleuterio, sant'Urbano, san Ponziano, san Secondino, sant'Anastasio.

Giorno festivo: 19 luglio.

Stemma: "Scudo, in campo azzurro, contenente un vaso panciuto in oro, cimato da cinque serpenti d'argento, linguati ed allumati di rosso, ondeggianti in palo, moventi dalla imboccatura del vaso, due a destra con la testa volta verso destra, due a sinistra con la testa volta verso sinistra, uno centrale con la testa volta verso sinistra, decorato in fascia di foglie di alloro, il tutto sormontato da una corona in oro a cinque torri e dalla sovrastante scritta Città di Troia".

2.jpg

RIGNANO GARGANICO

Abitanti: 1.863.

Nome abitanti: Rignanesi.

Superficie: 89,4 km².

Patrono: San Rocco.

Giorno Festivo: 16 agosto.

Stemma: “D’azzurro, alla lettera maiuscola R d’oro, accompagnata da due gigli dello stesso, uno a destra l’altro a sinistra, sormontata dalla stella di sei raggi, d’argento, accompagnata in punta dal monte alla tedesca di tre vette, di argento, uscente dalla punta. Ornamenti esteriori da Comune”.

270546988_1335334227292663_3858492344454789091_n.jpg

Altri In AGGIORNAMENTO . . .